fbpx

Il Six Bullets System è un sistema di gioco di ruolo flessibile e orientato alla narrazione, ideale per rappresentare storie coinvolgenti e personaggi realistici. Con un focus sulla verosimiglianza cinematografica, questo sistema offre un’esperienza unica, adattabile a una varietà di stili narrativi e generi. La filosofia non dogmatica delle regole enfatizza la creatività e l’esperienza di gioco, rendendolo perfetto per giocatori di tutti i livelli.

  • Narrazione Centrata sull’Umanità: Storie con personaggi umani complessi in situazioni verosimili.
  • Ampia Personalizzazione: Personalizzazione dettagliata dei personaggi per un’esperienza di gioco ricca e coinvolgente.
  • Enfasi sulla Rappresentazione: Rappresentazione verosimile delle situazioni per un’immersione profonda nella storia.
  • Flessibilità e Creatività: Regole adattabili per supportare la creatività dei giocatori e del narratore, come le modalità di gioco Hardcore e Cinema..
  • Diversità Stilistica: Accoglie un ampio spettro di stili narrativi, ispirandosi a classici e opere moderne.
  • Bilanciamento e Struttura: Struttura di gioco coerente e equa, ideale per varie ambientazioni.
  • Narrazione e Bilanciamento: Enfasi sulla storia anziché un bilanciamento meccanico perfetto.
  • Approccio Universale: Adattabilità a vari contesti narrativi con un taglio di verosimiglianza cinematografica.

Il Six Bullets System unisce teoria e pratica in un’esperienza di gioco avvincente e memorabile, perfetta per chi desidera esplorare mondi vivi e reattivi e creare storie uniche e personalizzate.

Ecco una breve scheda Tecnica

  • Master e Agenzia Narrativa: Masterfull: il Six Bullets System prevede la presenza di un Master chiamato Giudice, con il compito di rappresentare il mondo di gioco.L’agenzia narrativa durante la partita è condivisa, con  parti di influenza sull’ambientazione stessa

  • Come il sistema è originale per il Giudice?
    La gestione delle fazioni del mondo di gioco, che chiamiamo il  vero motore a sei  colpi, permette    con pochi tratti di penna di  gestire l’imprevidibilià tipica del  genere senza lasciare dettagli per strada
  • Come il sistema è originale per i giocatori? 
    A partire dalla creazione del personaggio, l’immersione nel canone ambientativo è rafforzata da concetti di gioco come le manovre e l’immersività totale di equipaggiamenti e situazioni di vita tipiche.
  • Categoria :Framework, Fiction Driven. In quanto fiction driven, ne supporta varie tipoligie a  condizione che rientrino nei canoni della “Fiction di riferimento” la possibilità di  tarare il sistema sul tipo di fiction che si vuole rappresentare.
  • Dado Utilizzato: per giocare è necessario soltanto un singolo dado a sei facce per ogni giocatore.
  • Preparazione: Bassa. Il master può gestire in qualsiasi momento le situazioni in tempo reale mantenendo un livello di dettaglio elevato. Che si tratti di dare voce a un personaggio non giocante necessario sul momento al creare uno scontro da zero, può essere fatto in tempo reale dallo Scermo del Giudice.
  • Scheda Personaggio :Approfondita. Il sistema si propone di “rappresentare” persone realistiche che possano “vivere” il mondo di gioco
  • Sviluppo Personaggio: Orizzontale. Rappresentando persone verosimili, propone uno sviluppo orizzontale al posto di una crescita ad accumulo di potere